Sigle internazionali

venerdì 29 marzo 2013

Pasqua in Brasile



La Pasqua in Brasile raccontata da Stefania Buonamassa




Ogni anno, è messa in scena la Passione di Cristo, uno spettacolo itinerante al Nordest del Brasile, itinerante nel senso che gli spettatori seguono l'azione, dato che non c'è un palco fisso, ma un'ampia location. Generalmente, ogni anno, il ruolo di Cristo è interpretato da un attore di "telenovelas" di particolare richiamo.



Uno dei piatti principali della Pasqua è il baccalá, preparato in tanti modi, sulla scorta della tradizione portoghese.




Nelle scuole, i bambini usano maschere da coniglietti. Quelli più fortunati ricevono anche la visita del Coniglio di Pasqua.


La Garoto è una delle più tradizionali fabbriche di cioccolata in Brasile. Queste  sono riproduzioni in cioccolato del frutto del cacao, grandi più o meno come un melone. Curiosità: la massa di cacao del Brasile non supera gli standard europei imposti in termini di numero massimo di frammenti di insetto per 100 gr, ragion per cui chi vuole, deve importare il chicco non lavorato.


Consumismo imperante: chilometri di autentiche gallerie di uova di cioccolato nei supermercati.
Feliz Páscoa!



Nessun commento:

Posta un commento