Sigle internazionali

mercoledì 19 giugno 2013

"Do you speak touriste", a Parigi, la guida per essere più cortesi con i turisti

Francia - Parigi lancia la campagna "Do you speak touriste" per lottare contro la cattiva reputazione dell'accoglienza a Parigi, "una delle città più visitate al mondo ma nota per la scarsa propensione dei suoi cittadini alla gentilezza". Lo scopo è preparare meglio le professioni legate al turismo a soddisfare le esigenze dei clienti stranieri. Perciò ai commercianti e agli operatori turistici verranno consegnate informazioni sulle diverse nazionalità presenti nella regione Ile-de-France: "natura degli acquisti, durata del soggiorno, codici di comportamento di ogni nazionalità. Nella guida, i commercianti troveranno in diverse lingue, tra cui l'italiano, la traduzione di espressioni base come "buongiorno", "benvenuto", "grazie", "arrivederci". Su internet è inoltre disponibile il sito Doyouspeaktouriste.fr"

Fonte: ANSAmed


Stéphanie Devèze traduttrice & interprete
http://it.linkedin.com/pub/stéphanie-devèze/22/800/565


1 commento:

  1. Una bella iniziativa a mio parere ci vorrebbe non solo a Parigi, ma un po da dappertutto.

    RispondiElimina