Sigle internazionali

venerdì 12 luglio 2013

Un eroe o un traditore?


Oggi durante l’incontro con gli attivisti per i diritti umani nell'aeroporto Sheremetyevo Edward Snowden ha confermato il suo desiderio di rimanere in Russia finché non avrà possibilità di andare in America Latina. Qualche settimane fa il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin ha commentato la possibilità di dargli asilo: ''Può restare, ma smetta di danneggiare Usa''.

Il rifiuto della Russia di arrestare e estradare Snowden, come pretendeva la Casa Bianca, ha creato una crisi nei rapporti tra i due paesi. 

Fonte della notizia qui
Il testo completo della notizia in lingua russa qui.


Tatiana DanylyukTraduzione ed Interpretariato It>Ru, En>Ru


Nessun commento:

Posta un commento